recensione fase. (vedi commento).

Termine coniato da M. Heidegger (Ser y Tiempo) e utilizzato da lì in filosofia esistenziale, per descrivere la sensazione di “essere gettato nel mondo”. Con questa affermazione Heidegger significherebbe molto di più di disagio o ansia come più tardi ha voluto tradurre alcuni saggisti. Il termine è stato originariamente utilizzato per designare la sensazione precisa sull'uomo solo quando è in grado di far fronte al molto Nulla. E 'quindi la somma totale delle paure indefinite che coprono sia l'alienazione e isolamento da, dettaglio, la scomparsa e la morte. Da Angst passaggio della corrente halo halo inactual della coscienza e solo quando questo stato d'animo della mente è accettata come una sensazione corretta per l'individuo, si può essere in grado di affrontare il suo nulla e ricominciare da lì la strada che porta a prendere sempre più la responsabilità necessaria per trasformare la posizione di alienazione e isolamento e per affrontare in tal modo il profondo senso di stessa esistenza. Questo processo comprende anche l'accettazione della propria condizione di finitudine. pensiero antropologico di Moreno riconosce l'influenza della filosofia esistenziale del suo tempo. Kierkegaard era, entre otros, uno dei filosofi che ha segnato, con profonde cicatrici, la visione del creatore dello psicodramma. Anche se Moreno nei suoi scritti non è d'accordo spesso con queste correnti di pensiero, la sua antropologia può finalmente essere letta come una visione esistenziale, inscritto in un coraggioso tentativo postromantico, involontariamente incinta romantico e vuole quindi superare, con ogni mezzo, la controparte di questo stesso romanticismo: E 'scettico del tempo. Questo è il motivo per cui così Moreno discute sia il pensiero scettico in cui finalmente portare, entre otros, tanto Kierkegaard, come Heidegger e Sartre. Abbagnano concettualmente nominato questo atteggiamento filosofico nella categoria di un esistenzialismo negativo. attitudine antropologica invece Moreno, Preferirei inciso sul lato del pensiero definito come positivo Esistenzialismo Abbagnano (vedere l'esistenzialismo). Così siamo in grado di comprendere il concetto di angoscia appare in Moreno ha lavorato, nel senso di un tempio che emerge come una sensazione negli esseri umani solo quando la spontaneità e la creatività non sono riusciti a raggiungere il loro effetto sulla realizzazione del progetto esistenza di quel particolare individuo. detto, altro, quando queste funzioni non sono gestite aggiornare correttamente. Come si vede questa concezione di angoscia dà chiaramente il carattere di un sintomo di umana dell'Acquirente medesimo e questo è esattamente ciò che definisce la posizione esistenziale indiscutibile di Moreno. È interessante confrontare sopra analogicamente il concetto di Angst, dichiarazione da Heidegger come abbiamo detto, con il concetto di trasformazione della fame (Visualizza fame atto bambino) es, según Moreno, che l'ansia di base che promuove aspetti umani di essere e di modi di collegamento spingerlo verso la propria possibilità di cambiamento, nella distribuzione di una propria bozza di esistenza.

È la funzione della spontaneità, motore o tensione. È la funzione che guida il neonato, emerso da un universo chiuso, finito, contactante, come è stato al centro del grembo materno, per fare il primo atto respiratorio nel nuovo universo aperto, di emettere i primi suoni che avvertono della loro fame alla sua I ausiliario naturale, a succhiare ingerire cibo, eccetera.

Durante il primo universo infantile (matriz de identidad) questo slancio ha caratteristiche molto peculiari (Visualizza atti bambino affamato). Nella adulti e maturi atti individuali di fame dei bambini è ridotta a un residuo di base. I bambini non ha più le caratteristiche, ma continua lo slancio della spontaneità adulti. Nella forma adulta dell'ansia base, Moreno ha chiamato la fame per la trasformazione (Ver hambre de transformación). Quando la spontaneità diminuisce o scompare, l'ansia di base emerge, fuori luogo, come l'ansia esistenziale o compulsivamente prendendo le caratteristiche di ansia nevrotica (Vedi l'ansia nevrotica) o che appaiono nelle forme di altri sintomi.


forme originali di ansia, comparire in un individuo, quando la trasformazione della fame (Ver hambre de transformación) Non è incanalato nel progetto di distribuzione di un particolare esistenza. libertà è la fonte di creatività, dice Moreno. Quando la fame trasformazione non viene incanalata in questa direzione e spontaneità diminuisce tagliando la sua creatività, l'ansia di base lasciano i loro corsie veramente emergono come un'ansia esistenziale. In questo senso l'ansia esistenziale, è un sentimento vero e che punta coartazione del progetto esistenziale di un dato individuo. forme originali di questa angoscia esistenziale sono:

1) l'ansia della finitezza o la consapevolezza di dover morire senza essere in grado di distribuire il progetto stesso dell'esistenza profonda.

2) l'ansia di aver protonato colpevole; è l'esperienza esistenziale di sentirsi in colpa, qualche particolare azione o omissione, concreto e definito, che esprime l'alienazione generale di esistenza. Questo è il vero e proprio senso di colpa prima di qualsiasi atto o omissione su cui è impossibile negare la responsabilità personale, nonostante l'elemento di destinazione è sempre inclusa in loro.

3) ansia vuoto è il risultato di una mancanza di senso della vita. Quando esistenza è priva di significato, l'ansia di base si trasforma in senso di vuoto.

ansie esistenziali appaiono quando la spontaneità diminuisce. Se la risposta a questa situazione è adeguata, ansia diminuisce o scompare. Quando l'ansia di base trasformazione umana alibi non barattato in queste autentiche forme di ansia esistenziale che funzionano come allarme, poi si tradurrà in ansie nevrotiche (Vedi l'ansia nevrotica) o sintomi.


Quando un individuo è rilasciato per l'implementazione inadeguata del suo trend di trasformazione alla propria trascendenza e nega anche o reprime i veri sentimenti di ansia esistenziale (Vista l'ansia esistenziale) che tende a portare questi abusi, prima o poi incanalare tale trasformazione l'ansia di base (Vedi l'ansia di base) compulsivamente, fuori luogo e questo poi prenderà le forme di ansia nevrotica.

Leave a Reply